Comune di Poggio San Marcello

SINDACO
 


TIZIANO CONSOLI

Tel: 0731-813446

Fax: 0731-813505

Email: comune@comune.poggiosanmarcello.an.it

Orario di ricevimento: su appuntamento

DelegheAffari Generali - Pubblica Istruzione - Cultura - Sport - Relazioni con il pubblico

 
Dati Biografici:

Il Sindaco era allora assessore alla pubblica istruzione-cultura e ambiente nel quinquennio 1999/2004. come primo capolista all’eta di 21 anni, deleghe: 
1) salvaguardia del patrimonio scolastico e primo tra i comuni ad anticipare la riforma moratti nella scuola di poggio san marcello che rischiava la chiusura. importante e’ stato il contatto che l’assessore ha avuto con l’on.le valentina aprea sottosegretario alla pubblica istruzione presso il ministero suddetto per lo sviluppo di una progettualita’ scolastica che prevedeva l’insegnamento della lingua inglese e dell’informatica. 
2) per cio’ che riguardava la delega alla cultura il sindaco tiziano consoli ha dato visibilita’ a poggio san marcello invitando il tg regionale itinerante che ha promosso il territorio e le tradizioni locali poggio san marcellesi; il sindaco consoli inoltre ha promosso una manifestazione a livello regionale nel settore turistico (poggio in fiore) con la presenza della rai nazionale (rubrica orizzonti-linea verde ). 
3) per cio’ che concerneva la delega all’ambiente il sindaco e’ riuscito ad ottenere finanziamenti provinciali e regionali per la realizzazione di un parco naturalistico. 
dopo l’ultima campagna elettorale e’ stato eletto a pieni voti ed e’ risultato essere uno dei sindaci piu’ giovani d’italia e sicuramente il piu’ giovane della regione marche 
E’ assessore dell’unione dei comuni (popolazione 17 mila abitanti)

Nei primi tre mesi di mandato il sindaco e l’amministrazione stanno sviluppando politiche nel campo edilizio promuovendo progetti a livello ministeriale come l’utilizzo dei fondi dell’8 per mille da destinarsi alla ristrutturazioni dei centri storici, e la richiesta di utilizzo dei fondi presso il ministero delle infrastrutture e dei trasporti per i progetti di sicurezza stradale. 
L’amministrazione guidata dal sindaco ha promosso inoltre un progetto presso il ministero dell’ambiente per ottenere un finanziamento finalizzato al recupero ambientale e consolidamento del dissesto idrogeologico dell’area di accesso al centro abitato. 
Nel campo delle politiche sociali sta curando la realizzazzione di una residenza sanitaria assitita in collaborazione con dei bioprogettisti e con la day medical di milano, finalizzata allo studio delle patologie severe dell’anziano (alzhaimer, parkinson, post ictus), costo dell’opera 5-8 milioni di euro. Tale iniziativa portera’ alla creazione di più di 100 posti di lavoro in tutta la media vallesina alla quale si riferisce un bacino di utenza di piu’ di 100.000 persone. 
Il sindaco sta attivando inoltre l’ assistenza domiciliare integrata e particolari iniziative di volontariato a cui seguiranno servizi di assistenza sociale come il taxi sanitario. Sta realizzando convegni sul volontariato che partiranno da novembre 2004 sino a maggio 2005 che saranno di sensibilita’ per tutto il territorio regionale e nazionale (sperando nel patrocinio di palazzo chigi) e finalizzati alla realizzazione di una consulta provinciale di volontariato. 
Nel campo delle politiche giovanili ed assistenziali sta sviluppando piani progettuali attraverso la legge provinciale 46 quali lo sviluppo della multimedialita’ creativa per associazioni anche non riconosciute di giovani ed inoltre con la legge regionale 9 che prevede la realizzazione del dopo scuola. 
Nel campo del settore dell’agricoltura sta promunovendo l’insediamento di imprenditori che gestiscono agriturismi e strutture ricettive in generale, nonche’ dare visibilita’ ai prodotti tipici come vino ed olio attraverso la costituzione dei distertti rurali di qualita’ (progetto leeder 2, obiettivo 2 europeo). In particolare la cantina sartarelli di poggio san marcello ha vinto un titolo mondiale come miglior vino bianco del modo (white wine trophy del 1999, balciana).